• Occhi che cantano

    Occhi che cantano, canzoni per Airett

    Finalmente! Oggi è uscito “Occhi che cantano”, album per l’Airett! Orgogliosi di aver riunito dieci artisti fantastici di diverse città d’Italia per un lavoro spettacolare sotto il punto di vista artistico ed emozionante sotto il punto di vista sociale e comunicativo! L’album è acquistabile in tutti gli store digitali, Itunes e PlayStore, ad un costo […]

    Leggi altro
  • Mirtazapina, un farmaco per la sindrome di Rett

    COMUNICATO STAMPA Su Scientific Reports lo studio dell’Università di Trieste per migliorare la vita delle ragazze affette dalla sindrome di Rett, complessa malattia neurologica attualmente senza cura. Un gruppo di ricerca italiano ha dimostrato che l’antidepressivo Mirtazapina, conosciuto negli USA con il marchio Remeron, può avere effetti benefici sui sintomi della SINDROME DI RETT, una […]

    Leggi altro
  • Scoperto nuovo bersaglio per farmaci contro sindrome di Rett

    In seguito all’articolo uscito la scorsa settimana e alle numerose richieste di delucidazioni pervenuteci, riportiamo un breve parere da parte dell’Airett Research Team in merito alla pubblicazione.

    Leggi altro
  • Filippo Roma sostiene l'AIRETT

    Filippo Roma sostiene l’AIRETT

    C’è chi lotta al nostro fianco e ci sostiene con grande cuore e generosità. Grazie Filippo Roma di essere con noi e con i nostri Angeli.

    Leggi altro
  • Video 25 Anni Airett

    AIRETT da 25 anni, ricerca, cuore, cura

    25 anni dalla costituzione, un traguardo veramente importante per AIRETT, alla cui attività hanno fatto da filo conduttore tre parole chiave: “ricerca, cuore, cura”. Il video ripercorre le tappe di questo lungo viaggio.

    Leggi altro
  • 4°Congresso Europeo: oltre 400 partecipanti

    Grazie.

    Grazie ai partecipanti, ai relatori, a tutto il comitato scientifico, agli organizzatori, ai volontari e alle bambine presenti.
    Grazie per il vostro contributo e per averci permesso di realizzare questo importante evento.
    Grande è stata la soddisfazione per aver condiviso gli interventi dei più valenti ricercatori e professionisti (…continua)

    Leggi altro