Aiutiamo le Bimbe Dagli Occhi Belli

Descrizione del progetto:

TOBII 2Tobii I-Series è un dispositivo pensato per rispondere alle esigenze di molti bambini e ragazzi che, a causa di diverse difficoltà nel comunicare vocalmente o gestualmente, possono acquisire autonomia di linguaggio attraverso il controllo oculare. Il dispositivo esiste nella versione 12” e 15” ed è innovativo dal momento che non comporta la necessità di indossare fasce o caschi, può essere portato con sé a mano, appoggiato su un piano o installato su un supporto o un mezzo di trasporto come una sedia a rotelle, per migliorare la qualità della vita quotidiana di chi lo usa.

OBIETTIVO

Questo progetto si propone di:

1. Fornire i Comunicatori Tobii I-Series a 30 bambine e ragazze le cui famiglie appartengono all’associazione Airett e i cui insegnanti/terapisti stanno seguendo un percorso formativo specifico sulla Sindrome di Rett e sulle modalità di intervento per implementare percorsi di apprendimento e lo sviluppo di competenze comunicative in queste bimbe;

2. Offrire assistenza tecnica e formazione per l’utilizzo degli strumenti, a casa e a scuola, in autonomia;

3. Garantire consulenza educativa per valutare i prerequisiti di partenza e insegnare l’utilizzo individualizzato del dispositivo ad ogni bambina/ragazza che lo riceverà.

L’obiettivo generale è quindi quello di realizzare il sogno dell’Associazione AIRETT di fornire a quanti più associati possibili l’opportunità di sperimentare le potenzialità di uno strumento, il comunicatore Tobii I-Series, che finora è stato solo fatto provare ad alcune bambine a scopo esplorativo, visti i costi proibitivi; ma anche svolgere ricerca applicata con analisi di dati sull’efficacia e l’efficienza dei dispositivi in funzione dei prerequisiti motori, cognitivi e relazionali delle bambine/ragazze con Sindrome di Rett e condividere i risultati dell’implementazione dei dispositivi e della ricerca.

A CHI È DESTINATO

Il progetto sarà destinato a bambine/ragazze distribuite sul territorio italiano e avrà la durata di 24 mesi e a fronte dell’assegnazione degli ausili verrà garantito ad ogni famiglia e ai loro terapisti/insegnanti:

1. un percorso formativo e di assistenza tecnica;
2. una consulenza on line/in vivo (a seconda delle necessità ) al mese per tutta la durata del progetto;
3. la possibilità di fare riferimento a Centri convenzionati sul territorio

MODALITÀ DI SELEZIONE

Saranno valutate per il progetto le bimbe/ragazze che tramite le proprie insegnanti stiano lavorando al programma di potenziamento cognitivo e CAA, proposto da AIRETT tramite il corso on line, che le stesse insegnanti abbiano inviato tutta la documentazione richiesta nel corso on line comprovante l'effettivo lavoro svolto. Tale documentazione verrà valutata da un equipe di professionisti, provenienti da diverse università italiane, esperti in tema di disabilità collegata alla sindrome di Rett, in riabilitazione cognitiva e apprendimento.
Tale equipe si occuperà della selezione 'delle 30 bimbe/ragazze' che parteciperanno al progetto. La selezione è già in corso e a breve le famiglie selezionate verranno contattate dai professionisti che provvederanno a dare loro tutte le indicazioni in merito al progetto.