Malattie rare, Mattarella: “Nessun malato deve sentirsi invisibile”

IMG_1642

Nella giornata dedicata alle malattie rare il presidente della Repubblica Sergio Mattarella lancia un appello alle case farmaceutiche e alla società tutta. “Nessuno malato, ovunque, ma particolarmente nella nostra Repubblica, deve sentirsi invisibile o dimenticato. È da come una società affronta i problemi di chi è più fragile, che si misura la sua civiltà e anche la sua vera forza – continua il presidente – . I pazienti di malattie rare. Sono più vulnerabile di altri”.

Il video della cerimonia

Airett rappresentata dalla Presidente Lucia Dovigo

Mattarella: contro patologie rare sforzo corale, nessun malato sia dimenticato

I commenti sono chiusi.