• lettera

    Lettera per ASL e per i Giornali

    Remedello, 23 Luglio 2014 E’ un canto questo, un monito, gettato a profusione in una notte di bufera urlante mentre il mondo, immerso nel silenzio, raccolto rulla, geme, sazio, saturo di colori e di forme, di sentori, di profumi e di miasmi. Per incanto sempre si torna all’infanzia, amata, tanto

  • comunione

    Giulia, un dono speciale dai suoi amici adolescenti

    Voglio condividere con voi la bellissima esperienza che abbiamo vissuto, in occasione della Prima Comunione e Cresima della nostra Giulia, lo scorso 13 Ottobre 2013. Non era stato possibile finora far ricevere a Giulia questi Sacramenti, perchè negli anni scorsi stava spesso molto male. Quest’anno, invece, grazie all’interessamento del nostro

  • san pietro

    Le bimbe e ragazze Rett e le loro famiglie in udienza da Papa Francesco

    Una delegazione della nostra associazione composta da circa 170 persone, tra cui quasi 50 bimbe/ragazze Rett, è stata ricevuta in vaticano lo scorso 27 novembre da Papa Francesco. Si è trattato di un’esperienza indimenticabile che resterà nei nostri cuori a lungo e ci accompagnerà nei momenti belli e in quelli

  • cavallo

    Potenziamento cognitivo: l’esperienza di Alessia

    Gentile redazione, cari genitori, siamo Fabrizio e Cristina genitori di Alessia 12 anni di Canaro (RO), vorremmo esprimere il nostro ringraziamento alla dott.ssa Giannatiempo e a chi ha lavorato e tuttora contribuisce per la realizzazione del software potenziamento cognitivo e il corso di formazione on line sulla Sindrome di Rett.

  • nebbia

    Io non so parlare

    Pubblichiamo un racconto, scritto dalla mamma di una bimba Rett, che ha vinto il primo premio in un concorso indetto dall’associazione Auser. Il racconto è stato premiato con la seguente motivazione: “Uno scritto forte, che affronta un argomento greve: la menomazione è al centro di questo componimento. Il lettore viene

  • musica

    Valentina e la musica

    Ciao a tutti, sono Giusy la mamma di Valentina, una ragazza di 36 anni, affetta da sindrome di Rett. Vorrei sottolineare in questo spazio quanto le esperienze riabilitative realizzate in questi anni hanno contribuito alla serena crescita di mia figlia. La diagnosi per Valentina è avvenuta intorno ai tre anni

  • terapia

    Approccio integrato alla Sindrome di Rett: i bisogni delle famiglie e le possibili risposte

    Considerazioni di una mamma sul seminario che si è tenuto a Milano il 18 gennaio, presso l’Istituto Don Calabria, dal titolo: Approccio integrato alla Sindrome di Rett: i bisogni delle famiglie e le possibili risposte Manuela Bonito Lodovici Il 18 gennaio scorso un gruppo di operatori della Spes di Ventimiglia,